Mercatino degli Angeli 2018
Sculture in legno

Magici animaletti in legno ad impatto zero

In questo articolo iniziamo a conoscere gli espositori che quest’anno saranno ospiti al Mercatino degli Angeli. Scopriamo insieme chi sono e quali articoli ci offriranno.

Vi presentiamo Barbera Giovanni, ha 51 anni ed è di Lessona (BI).

Nella vita fa tutt’altro, ma nel tempo libero…. crea animaletti dal legno (galletti, papere, tartarughe, lumache, libellule, cammelli, dromedari…). Si tratta di scultore di tutte le misure, tutte fatte a mano e rigorosamente ricavate dalla forma originale.
Ecco cosa ci ha raccontato a proposito: “Fin da bambino avevo iniziato a fare qualche lavoretto di questo genere, ma è da una ventina d’anni che mi ci dedico per passione, ed è quindi diventato un hobby al quale vorrei poi dedicarmici bene quando finiro’ di lavorare…”
Queste creature “magiche” nascono dagli scarti di legno da ardere e di potatura; sono quindi ad impatto zero sull’ambiente grazie al riutilizzo della materia prima.
E dove trova l’ispirazione Giovanni? Lui stesso ci racconta: “Le mie creazioni hanno vita, ognuna diversa dalle altre, hanno un’anima, hanno un movimento…non sembrano soldatini sull’attenti… le imprecisioni invece che essere un difetto qui, in questo caso sono un plus… da come trovo il legno, capisco cosa potrebbe diventare…”
Si tratta di simpatiche idea regalo, amiche dell’ambiente, ideali per gli adulti o per i più piccoli.
Potrete trovare le sculture di Giovanni al Mercatino degli Angeli.
Ecco cosa dice di noi Giovanni:
“In questa edizione del Mercatino, mi troveranno tutte le domeniche con le mie creazioni…”
“Il Mercatino degli Angeli è un bel mercatino e diverso dagli altri per il clima natalizio che si respira… l’atmosfera… il borgo è molto piacevole… Un balcone naturale poggiato sul biellese… L’organizzazione è perfetta…”

E allora come perdersi l’edizione di quest’anno: 11-18-25 novembre e 2-8-9 dicembre.
Vi aspettiamo.

Sculture in legnoSculture in legno

Sculture in legno8Sculture in legno5

Museo della Passione: aperture estive

Grazie alla collaborazione con la Rete Museale Biellese, il Museo della Passione sarà visitabile tutte le domeniche, dal 3 giugno al 14 ottobre ed anche nella giornata del 15 agosto, dalle 14:30 alle 18:30.

Due guide saranno sempre a disposizione dei visitatori e l’ingresso è gratuito.
Restate in contatto con noi per essere aggiornati sugli eventi estivi!
#lapassionedisordevolo

bielladavivere

Visita con noi i mercatini del Biellese
organizziamo noi il tour per il tuo gruppo

Museo della Passione

museo

Informazioni Turistiche

info

Iscriviti alla Newsletter

loghivari